Serie: La società liberale e i suoi nemici

Vai alla lista delle serie pubblicate su Medium

Il liberalismo ha costruito il mondo moderno, ma il mondo moderno si è rivoltato contro il liberalismo

The Economist

Articoli pubblicati:

La democrazia nella Rete. Estratto dal libro “Democrazia dello smartphone. Risorsa o pericolo?”, di Luca Cerquatelli, 25 novembre 2021, 12 minuti

Lo shock dei nuovi arrivati in Texas. Legge su aborto, uso delle armi, restrizoni elettorali e questioni transgender causa di imbarazzo e attrito, 23 settembre 2021, 5 minuti

L’ascesa della sinistra illiberale. La critica di “The Economist”, 17 settembre 2021, 7 minuti

Le contraddizioni logiche della Costituzione americana. La scoperta di Kurt Gödel, 20 giugno 2021, 5 minuti

Bramini, mercanti ed elettori. I progressisti conquistano l’elettorato istruito, ma i conservatori si tengono quello abbiente, 18 giugno 2021,5 minuti

La storia NON è finita. Nietzsche, Schumpeter e gli indici di Borsa, 11 giugno 2021, 6 minuti

Alexis de Tocqueville: Perché la Rivoluzione è scoppiata in Francia, 14 febbraio 2021, 38 minuti

L’avvento delle reti social a motore blockchain. Liberi tutti!, 5 febbraio 2021, 9 minuti

Benjamin Constant: Discorso sulla libertà degli antichi paragonata a quella dei moderni, 21 gennaio 2021, 32 minuti

Wilhelm von Humboldt: Stato e individuo. Saggio sui limiti dell’azione dello Stato, 21 gennaio 2021, 36 minuti

Chi comanda davvero in America? È il big tech?, 15 gennaio 2021, 6 minuti

Stuart Mill: Governo e Parlamento e il rischio della dittatura della maggioranza, 10 gennaio 2021, 13 minuti

L’attualità di Edmund Burke. Proteggere le istituzioni a prescindere da chi le occupa, 26 agosto 2020, 10 minuti

La crisi giuridica dell’Unione europea. Parla Peter M. Huber, giudice della Corte costituzionale federale tedesca, 25 maggio 2020, 3 minuti

Europa: la Germania riprende il controllo? Uno spartiacque nella storia del continente?, di Martin Wolf, 25 maggio 2020, 4 minuti

L’attualità del pensiero della Scuola di Francoforte. La teoria critica indaga a fondo il modello di società dominante, 20 marzo 2020, 8 minuti

Il mito del liberalismo della classe media. La classe media è veramente il pilastro delle società democratiche?, 12 marzo 2020, 8 minuti

Siamo ancora nel mondo di Stalin? I 75 anni della Conferenza Jalta, il capolavoro di Stalin, 20 febbraio 2020, 7 minuti

David Edgerton: «È bene che il Regno Unito si spacchi». Soprattutto per l’Inghilterra, 7 febbraio 2020, 7 minuti

John Maynad Keynes: l’uomo che predisse il nazismo, 27 dicembre 2019, 10 minuti

Appello agli stati uniti d’Europa, di Winston Churchill, 4 dicembre 2019, 7 minuti

Le idee sono beni comuni, di Martin Wolf, 2 dicembre 2019, 7 minuti

Libra, l’oro di Facebook di Nicola Attico, 22 novembre 2019, 8 minuti

Elizabeth Warren, ma quanto mi costi?, 20 novembre, 6 minuti

Who is Matteo Salvini?, 25 maggio 2019, 7 minuti

Il buffet liberale, 12 maggio 2019, 9 minuti

Le parole chiave di Adorno, 9 maggio 2019, 9 minuti

Yuval Noah Harari: subito un nuovo ordine post-liberale, 12 gennaio 2019, 14 minuti

Gi amici del popolo, 22 dicembre 2018, 11 minuti

La pandemia del negazionismo, 6 ottobre 2018, 11 minuti

Un liberalismo per il popolo, 29 settembre 2018, 11 minuti

La politica della identità sta uccidendo la democrazia?, 22 settembre 2018, 13 minuti

Oltre il liberalismo, 15 settembre 2018, 11 minuti

Che cos’è liberale? Bella domanda!, 8 settembre 2018, 11 minuti

La teoria di Keynes funziona meglio nelle mani dei seguaci di Hayek, 1 settembre 2018, 10 minuti

Il pessimismo Alexis de Toqueville sulla identità tra libertà e democrazia, 25 agosto 2018, 10 minuti

L’attualità delle intuizioni di John Stuart Mill sulla democrazia, 18 agosto 2018, 12 minuti

La fortuna di Karl, 26 maggio 2018, 7 minuti

Giulio Sapelli, profilo di un’umanista, 20 maggio 2018, 8 minuti

Gli “austriaci” della Silicon Valley, 24 gennaio 2018, 11 minuti

Russia 1917, una nuova civiltà?, 4 novembre 2017, 11 minuti

L’attualità di Marx, 16 giugno 2017, 8 minuti

Liberale, …come?, 21 agosto 2016, 7 minuti

Laureatosi in storia a Firenze nel 1977, è entrato nell’editoria dopo essersi imbattuto in un computer Mac nel 1984. Pensò: Apple cambierà tutto. Così è stato.

Laureatosi in storia a Firenze nel 1977, è entrato nell’editoria dopo essersi imbattuto in un computer Mac nel 1984. Pensò: Apple cambierà tutto. Così è stato.