Decameron di Pier Paolo Pasolini nella critica del tempo

Due scene del Decameron. L’allievo di Giotto in cerca d’ispirazione (Pasolini) osserva l’affresco appena terminato e come sogna di realizzare il terzo pannello del trittico, quello della incoronazione di Maria (interpretata da Silvana Mangano).

“Perché realizzare un’opera quando è così bello sognarla soltanto”.

Pasolini ha dimostrato al tempo stesso di essere un regista irresistibilmente originale ossia fatalmente infedele.

Albero Moravia

Goffredo Fofi

Giovanni Grazzini

Alberto Moravia

Vincent Canby

Walter Veltroni

Chiara Cappuccio

--

--

--

Laureatosi in storia a Firenze nel 1977, è entrato nell’editoria dopo essersi imbattuto in un computer Mac nel 1984. Pensò: Apple cambierà tutto. Così è stato.

Love podcasts or audiobooks? Learn on the go with our new app.

Get the Medium app

A button that says 'Download on the App Store', and if clicked it will lead you to the iOS App store
A button that says 'Get it on, Google Play', and if clicked it will lead you to the Google Play store
Mario Mancini

Mario Mancini

Laureatosi in storia a Firenze nel 1977, è entrato nell’editoria dopo essersi imbattuto in un computer Mac nel 1984. Pensò: Apple cambierà tutto. Così è stato.

More from Medium

Wondering if screenwriting is for you?

Note When Your Actor Blinks: Brief Thoughts on Film & Video Editing

What Mardi Gras Dessert Reigns Supreme? The King Cake or the Pączki?

‘Afghan Girl’: A Shortcoming of Activism