Bresson par Bresson: Journal d’un curé de campagne

La scène finale du “Journal d’un curé de campagne”.

Entre des deux mondes

C’est cette gageure qui m’a attiré

Voir et écouter

Comme j’écrirais un poème

--

--

--

Laureatosi in storia a Firenze nel 1977, è entrato nell’editoria dopo essersi imbattuto in un computer Mac nel 1984. Pensò: Apple cambierà tutto. Così è stato.

Love podcasts or audiobooks? Learn on the go with our new app.

Get the Medium app

A button that says 'Download on the App Store', and if clicked it will lead you to the iOS App store
A button that says 'Get it on, Google Play', and if clicked it will lead you to the Google Play store
Mario Mancini

Mario Mancini

Laureatosi in storia a Firenze nel 1977, è entrato nell’editoria dopo essersi imbattuto in un computer Mac nel 1984. Pensò: Apple cambierà tutto. Così è stato.

More from Medium

Flip for Cameras

Rock Against MS with a “Beat” Down

Chestnuts, Rotgipfler, and Anemoia

Don’t Look Up — Art Imitating Life