di Bertrand Russell

La mostra dell’artista a Firenze

Il poster della mostra di Jenny Saville in cinque musei fiorentini.

Maternità

Jeff Koons sull’arte rinascimentale

Koons fotografato con una sua installazione nel cortile di Palazzo Strozzi a Firenze dove si tiene la mostra “Shine”.

I trattamenti personalizzati per il cancro beneficeranno di questa tecnologia un tempo accantonata da Big Pharma

Il dialogo come combattimento simbolico per la verità

Daniele Crespi (1598–1630), “Dialogo tra i santi Pietro e Paolo”, Pinacoteca di Brera, Milano

Il design non conosce compromessi

Ambientazione e protagonisti

di Michele Ragno

Johan Christian Dahl, “Inverno nel Sognefjord”, 1827, Galleria nazionale di Oslo.
Una tipica posa di Beth Harmon (interpretata da Anya Taylor-Joy) nella miniserie “La regina degli scacchi”. A soli 22 anni con la mossa del gambetto di donna (The queen’s gambit) diventa campionessa del mondo di scacchi. Beth è anche un personaggio tanto geniale quanto travagliato come Ludwig Wittgenstein.

La nascita del Tractatus

di Jacopo Stefani

In congedo dal fronte

di Bertrand Russell

Uno Stato dovrebb’essere abbastanza piccolo perché i cittadini conoscano i rispettivi caratteri, altrimenti non potranno giudicar bene nelle elezioni e nei processi. Il territorio deve essere abbastanza piccolo da poter essere osservato nella sua totalità da una vetta. Dev’essere autosufficiente.

di Bertrand Russell

Un particolare del poster di “Odissea 2001 nello spazio”, il film più metafisico del grande regista Stanley Kubrik.

Mario Mancini

Laureatosi in storia a Firenze nel 1977, è entrato nell’editoria dopo essersi imbattuto in un computer Mac nel 1984. Pensò: Apple cambierà tutto. Così è stato.

Get the Medium app

A button that says 'Download on the App Store', and if clicked it will lead you to the iOS App store
A button that says 'Get it on, Google Play', and if clicked it will lead you to the Google Play store